Luglio & Agosto .... insieme ...

E’ in programma per domenica 2 agosto una passeggiata naturalistica per campi e borghi di Agerola, alla scoperta delle bellezze artistiche e naturalistiche del territorio sotto la guida esperta dei responsabili dell’Associazione Sentieri degli Dei, affiliata FIE – Federazione Italiana Escursionismo.

L’escursione è completamente gratuita ed è stata organizzata in occasione di “FiordilatteFIORDIFESTA”, la sagra del fiordilatte e dei prodotti tipici agerolesi, si svolgerà da sabato 1 agosto a lunedì 3 agosto 2015 ad Agerola. La manifestazione, giunta alla sua 35° edizione, è organizzata dall’Associazione Sant’Antonio Abate per promuovere il valore culturale del fiordilatte e delle tipicità locali, salvaguardandone l’autenticità. La partenza è prevista per le ore 10,00, con appuntamento alla Chiesa di San Pietro Apostolo, sita in località Pianillo, per vivere un’esperienza indimenticabile che appassionerà esperti di escursionismo e non.

Si potrà attraversare il Sentiero degli Dei, uno straordinario percorso panoramico che sovrasta la Costiera Amalfitana, passeggiando sul paradiso. Il Sentiero degli Dei collega Agerola, partendo dalla sua frazione di Bomerano, a Nocelle, frazione di Positano abbarbicata alle pendici del Monte Pertuso. Lungo circa 6 chilometri si impiegano circa 3 ore di tragitto lungo un sentiero agevole e a picco sul mare, una volta giunti al minuscolo e caratteristico borgo di Nocelle si può proseguire per arrivare, dopo circa mezz’ora, fino a Positano.

Si cammina a circa 500 metri sul mare, tra passaggi rocciosi, macchia mediterranea, boschi di leccio e terrazzamenti ricavati sui ripidi versanti. Situato a metà strada tra mare e montagna, Agerola, tesoro della costiera amalfitana, attrae per il suo paesaggio particolare, tanto da essere spesso paragonato a quello alpino, ricco di boschi di castagni, prati e frutteti. Il dolce clima, mitigato dalla vicinanza della costa, rende piacevole la permanenza, facendo del turismo una delle risorse economiche del paese. L’abitato si estende a ferro di cavallo sul declivio dei monti Lattari, da cui si gode di una vista meravigliosa su tutta la costiera amalfitana.

Due belvedere sono di una bellezza mozzafiato.

Il primo in località San Lazzaro, si affaccia a strapiombo sul mare e sovrasta in linea retta la città di Amalfi. L’altro a Punta San Lazzaro, abbraccia un’ampia porzione della costa fino ad avvistare l’isola di Capri. Visitare Agerola e sostarvi per qualche giorno, rilassa la mente e dona sollievo alla quotidiana e frenetica vita di oggi. Non solo gusto e sapori, dunque, ma anche attività alla scoperta dei sentieri della costiera in occasione della 35° edizione di “FiordilatteFIORDIFESTA”.

Un contesto di eccezionale bellezza paesaggistica e monumentale diventa protagonista e fondale d’eccezione della manifestazione.

Sarà un vero e proprio villaggio turistico sul lungomare di Napoli che si estenderà su un’area di ben 5.000 Mq allestita tra Piazza della Repubblica e Piazza Vittoria, punti in cui ci saranno i due ingressi e le aree di accoglienza. L’ingresso al villaggio sarà gratuito, compreso gli eventi e spettacoli.

Il villaggio turistico Parthenope Village, sorge sul lungomare Caracciolo, una location esclusiva, uno spazio aperto a tutti, che comprende un’area sportiva, un’ area per bambini, un’area food, un’area espositiva ed un’area eventi e spettacoli, il tutto dal 18 Luglio al 21 Agosto. Un evento emozionale con un target trasversale che coinvolge una moltitudine di “anime” di culture diverse, il tutto arricchito da eventi musicali, spettacoli di cabaret, serate a tema ecc.

Nell’area centrale del villaggio, che corrisponderà alla Rotonda Diaz, si svolgeranno gli eventi, i concerti e gli spettacoli musicali e di cabaret tutti gratuiti che si terranno dal venerdì alla domenica.

Il Villaggio Turistico 2015 della città di Napoli trova la sua naturale e esclusiva collocazione lungo l’asse viario marittimo che, inizia da Piazza della Repubblica, termina in prossimità di Viale Dhorn. Il contesto è di eccezionale bellezza paesaggistica e monumentale, diventando contemporaneamente protagonista e fondale d’eccezione per la manifestazione.

Il Villaggio sarà aperto a tutti gratuitamente e comprenderà 5 aree: un’area sportiva, una per bambini, un’area food, una espositiva ed un’area eventi e spettacoli. Una parte del Villaggio, tra la Villa Comunale e la Rotonda Diaz sarà chiamata “la vela” perché ricoperta da tensostrutture adattabili alle diverse esigenze come l’esposizione e la vendita dei prodotti, gli eventi, le mostre fotografiche. Le vele serviranno anche a proteggere le zone dal sole durante il giorno.

Nella vasta area sportiva si svolgeranno varie le varie attività relative al mondo dello sport e lungo il percorso saranno presenti anche bar e baretti, tanti locali che animeranno la movida notturna sul lungomare. Ci sarà anche un area attrezzata tutta dedicata ai bambini, dove ci saranno laboratori didattici, teatro, story teller e tante altre soprese.

Il villaggio del lungomare rimarrà aperto per tutta la giornata dalle 10.00 alle 2.00 con ingresso gratuito e sì pagheranno solo i servizi e le attrazioni che si usufruiscono, ed i cibi e le bevande nei vari punti ristoro. Tutti gli spettacoli saranno gratuiti.